Incocciati su Mertens: “Il Napoli ha bisogno di campioni come Dries”

Incocciati su Mertens: “Il Napoli ha bisogno di campioni come Dries”

di Claudia Vivenzio

La permanenza di Dries Mertens al Napoli è seriamente messa in dubbio. Il belga sta ragionando se fiondarsi in una nuova avventura, oppure se chiudere la carriera nella sua amata città partenopea.

Incocciati su Mertens: “Garanzia per il Napoli”

Mertens nel mirino del Manchester United
Dries Mertens, Napoli (Photo by Getty Images)

La situazione di Dries Mertens si è complicata. Il primo marzo, quando il belga è andato a pranzo con Aurelio De Laurentiis, sembrava tutto filare liscio. Si parlava di rinnovo alle porte. Gli accordi c’erano, così come c’era una sorta di patto tra gentiluomini: Dries sarebbe rimasto a Napoli.

Poi però è arrivato il Coronavirus e quella sintonia ha iniziato a venire meno. Il “distanziamento sociale” c’è stato anche tra Dries Mertens e la società. I conti non sono più quadrati e un incredibile muro pare si sia formato tra le parti. Il futuro dell’attaccante, ora come non mai, è piuttosto incerto.

Il parere

Beppe Incocciati

Dubbi sul talento del calciatore però non ce ne sono, così come sottolinea Beppe Incocciati a Marte Sport Live:

Credo fermamente che sia un giocatore molto importante per il Napoli. Una squadra per vincere ha bisogno di campioni e Dries è un campione. Non si vince soltanto con giovani. Il belga è un’autentica garanzia. Un calciatore così ce l’hai già in casa, non devi andarlo a cercare, dunque lo terrei. Inoltre è un calciatore che parla con i fatti, in campo, non con le parole

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy