Giordano: “Gattuso non può fare i miracoli, l’obiettivo deve essere la Coppa Italia”

Giordano: “Gattuso non può fare i miracoli, l’obiettivo deve essere la Coppa Italia”

di Armando Inneguale, @ArmInne28
Bruno Giordano sul Napoli

Bruno Giordano, ex calciatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Tuttomercatoweb. Chiamato a rispondere su temi riguardanti la squadra di Rino Gattuso, si è soffermato sulla gara vinta in Coppa Italia contro la Lazio. Il rigore di Immobile, a suo parere, non deve distogliere e far demoralizzare l’attaccante. Sul tecnico azzurro, invece, si è espresso positivamente: in un mese non poteva fare miracoli. Ora, però, bisogna ritrovare Koulibaly ed il pubblico del San Paolo. Di seguito il resto delle dichiarazioni dell’ex calciatore sul momento del club di De Laurentiis.

LE PAROLE DI GIORDANO SUL NAPOLI

Immobile sarà ancora più carico dopo l’errore su rigore contro il Napoli?

“Non penso, visto che per un attaccante è fondamentale segnare, si resta più tranquilli. L’errore comunque ci può stare, è scivolato. Non si deve innervosire, anche dopo aver sbagliato il penalty”.

In chiave Napoli quella contro la Lazio può essere stata la vittoria della svolta?

“Non penso. Il quarto posto è troppo lontano, gli azzurri possono comunque puntare a vincere la Coppa Italia”.

Si aspettava di più da Gattuso?

“Ha preso una situazione molto particolare, in un mese e poco più a Napoli non poteva fare miracoli. Serve tempo, anche perché deve recuperare Koulibaly e Napoli“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy