GdS – De Laurentiis furioso con Milik e il suo agente Pantak: i dettagli

di Mattia Fele
de laurentiis

Arek Milik è sempre più lontano da Napoli. Il polacco non si è trasferito alla Roma, aspettando e battendosi sugli 800mila euro che il Napoli gli doveva come stipendio arretrato per il lockdown. Nel frattempo però, dall’indugio è scattata la beffa: la Juventus ha ripiegato su Morata, cosicché la Roma ha smesso di aver bisogno di coprirsi in attacco, perché Dzeko rimarrà. I piani tecnici di Gattuso e Giuntoli non sono cambiati: l’attaccante polacco è fuori dal progetto. Resta però il dispiacere e lo scontento (anche economico) di trattenere un giocatore importante come Milik per un anno per poi perderlo a zero. De Laurentiis però intanto non è contento del comportamento tenuto dall’attaccante e dal suo agente, che troppo hanno procrastinato l’accordo per il trasferimento alla Roma.

ADL SOTTOPOSTO AD UN NUOVO TAMPONE: LEGGI QUI 

De Laurentiis furioso con Pantak e Milik

de laurentiis

Secondo la Gazzetta dello Sport, De Laurentiis sarebbe particolarmente furioso con Milik e il suo manager, David Pantak. Questo è dovuto all’atteggiamento dei due avuto in questi giorni di discussione, dove De Laurentiis, da casa sua in isolamento, sta seguendo le trattative sentendosi ogni giorno con Chiavelli e Giuntoli. Ancora, lo stesso risentimento il patron lo avvertirebbe secondo la Gazzetta per i dirigenti giallorossi, che troppe volte hanno cambiato le carte in tavola, nonostante l’accordo fosse stato alla fine raggiunto.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy