Gazzetta: Un Diego a Napoli, 29 anni dopo..

Gazzetta: Un Diego a Napoli, 29 anni dopo..

di Salvatore Troise
Demme

Di origini calabresi ma trasferito da 50 anni in Germania, ha voluto chiamare suo figlio Diego, in onore di Diego Armando MaradonaDemme infatti nasce nel ’91 dopo che l’argentino porta due scudetti all’ombra del Vesuvio e ha quindi il doppio passaporto: tedesco e italiano.

Diego Demme ha già un fan club a Ercolano. Non una premonizione, più un auspicio o forse un segnale, d’attaccamento alle radici e alla terra. Il presidente di quello che è il suo Fan Club lo conobbe quando giocava nel Paderborn, in Germania, e da lì il rapporto è andato avanti nel tempo e negli anni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy