Gattuso ed i droni anti-Covid, Alvino: “Li usa dal primo giorno al Napoli”

Gattuso ed i droni anti-Covid, Alvino: “Li usa dal primo giorno al Napoli”

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Gattuso, la richiesta per De Laurentiis

Il Napoli riprende il lavoro presso il centro tecnico di Castel Volturno per gli allenamenti individuali e facoltativi. Tutto in attesa di capire quando sarà, invece, possibile tornare ad allenarsi in gruppo. Il tutto nel rispetto delle norme di sicurezza e di tutela per la salute dei calciatori e non solo. Ma come tenere sotto controllo i contagi? L’edizione odierna del quotidiano Tuttosport ha rivelato che l’uso da parte del tecnico Gattuso di alcuni droni. Immagini utili in caso di contagio per verificare che la colpa non è di alcuna disattenzione da parte della società.

CLICCA QUI PER IL RISULTATO DEI TAMPONI IN CASA NAPOLI

Gattuso ed i droni anti Covid, la smentita

Gattuso, la verità dietro i droni

Tramite il proprio profilo Twitter, però, il giornalista Carlo Alvino ha voluto categoricamente smentire tale notizia. Il giornalista di Tv Luna ha chiarito la verità dietro la scelta di Gattuso relativa all’utilizzo del supporto tecnologico. Un metodo che da tempo viene utilizzato dagli allenatori dei partenopei già in occasione del ritiro estivo di Dimaro.

“Quanta cattiva informazione in giro. Oggi mi tocca leggere che Gattuso usa i droni per dimostrare che un eventuale contagio è avvenuto fuori da Castelvolturno. Falsità, incompetenza e sensazionalismo. Il tecnico calabrese usa 3 droni dal primo giorno del suo arrivo a Napoli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy