Gattuso in conferenza: “Merito al Genoa, ma abbiamo fatto tutto noi. La nostra priorità resta la Champions”

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
conferenza gattuso

Rino Gattuso, tecnico del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa. L’allenatore ha commentato la sconfitta degli azzurri contro il Genoa in campionato.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE DI GENOA-NAPOLI

Gattuso in conferenza

“Diamo meriti al Genoa ma abbiamo fatto tutto noi, creato tanto e regalati due gol. Non stiamo a recriminare, serve buttare la palla dentro. È una problematica non solo nostra, non ci sono più allenamenti e la costruzione dal basso porta a questo. Una punizione nostra, Demme gioca all’indietro, Maksimovic voleva giocare al portiere e abbiamo preso il primo gol. Il secondo gol, idem. Questo succede quando non puoi lavorare su determinati giri palla. Quando hai poco tempo, paghi anche questo. Manolas non so se recupera, non ho parlato con lui e il dottore. Vediamo domani. Abbiamo delle assenze per covid, speriamo non ci sia un focolaio. Con l’Atalanta ci siamo messi a tre, recuperiamo Fabian ma non si allena da 24 giorni per covid. Elmas e Zielinski sono le sole due mezzali a disposizioni. I tre dietro vengono fuori anche dai disponibili attualmente. Elmas non giocava due gare consecutive da mesi, Zielinski era stanco. Vediamo come andare a giocarsela mercoledì con l’Atalanta: affrontiamo una squadra forte. E’ una semifinale di ritorno. Abbiamo pareggiato 0-0 e sarà una gara difficile. Sarei ipocrita e bugiardo dire che è la nostra priorità perché quella è la Champions League, ma andiamo a giocare con grande voglia di raggiungere la finale”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy