Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Fedele: “Ma che Insigne, questa squadra è cucita su Osimhen!”

Fedele: “Ma che Insigne, questa squadra è cucita su Osimhen!”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Enrico Fedele, dirigente, che ha parlato del Napoli e dei suoi calciatori migliori. Inoltre, si è soffermato sul tema razzismo, dopo quanto successo a...

Francesco Melluccio

A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Enrico Fedele, dirigente, che ha parlato del Napolie dei suoi calciatori migliori. Inoltre, si è soffermato sul tema razzismo, dopo quanto successo a Koulibaly domenica.

Le parole di Enrico Fedele sul razzismo e il Napoli

Di seguito le parole del dirigente EnricoFedele, ai microfoni di Radio Marte.

"Razzismo? Io sono stato oggetto insieme ai Cannavaro di improperi che nemmeno immaginate. Maleducazione è dire poco, sono persone che non meriterebbero nemmeno di stare nella società. Sono 60 anni che sento sempre le stesse cose.

Su Spalletti c'è stato uno scetticismo iniziale di molti. Una cosa è importante: questo è un Napoli cucito per Osimhen. Non esiste Insigne o altri, in assoluto è la squadra di Osimhen. Ora il Napoli attacca all'italiana, con 2 passaggi. Basta vedere gli assist di Fabian Ruiz o Insigne. Si gioca in funzione di un giocatore che terrorizza le difese alte. Se Osimhen non viene marcato con un giocatore davanti e uno dietro, chi ci gioca a uomo perde la partita e io lo manderei via.

Il campionato è al ribasso, non esistono mattatori. Se il Napoli non viene tradito dal braccino corto può lottare per i primi posti. Rigore sbagliato da Insigne? Gran parata d'istinto ma il rigore era centrale. Anche Jorginho ne ha sbagliato lui ma è un rigorista, Insigne non è un rigorista nato. Si possono sbagliare ma quando ne sbagli tanti vuol dire che sei bravo a tirarli ma non che tu sia rigorista. Noi perdemmo una qualificazione Champions per via di Higuain, che non era un rigorista".