Alvino: “Fabian Ruiz è l’emblema di un Napoli perso. Lobotka affare non facile”

Alvino: “Fabian Ruiz è l’emblema di un Napoli perso. Lobotka affare non facile”

di Claudia Vivenzio
Fabian Ruiz Napoli

Il giornalista di TV Luna, Carlo Alvino, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni su Stanislav Lobotka e su Fabian Ruiz

Alvino: “Fabian Ruiz è l’emblema di un Napoli perso”

Il giornalista di TV Luna, Carlo Alvino, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli durante la trasmissione di Radio Goal. Tra i vari temi trattati, il reporter si è espresso anche su Stanislav Lobotka – sempre più vicino al Napoli – e su Fabian Ruiz che ultimamente ha avuto un’involuzione netta.

Su Stanislav Lobotka

Quella di Lobotka non è affatto un’operazione facile. Inoltre ogni giorno che passa è in realtà un giorno perso in quanto Gattuso ha la grande necessità di un uomo lì a centrocampo

Su Fabian Ruiz

Fabian non sta attraversando un bel periodo, anzi. Lo spagnolo è un po’ l’emblema del Napoli di questo periodo, di un Napoli che si è perso. Ovviamente le qualità del calciatore non sono da mettere in dubbio, l’involuzione è del Napoli, non del calciatore. Inoltre i rumors dell’interesse di club come Real Madrid e Barcellona lo hanno influenzato parecchio, non è un robot

L’analisi su Lobotka

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha dedicato al possibile ed imminente acquisto del Napoli.

“Il Celta ha bisogno di qualche giorno per metabolizzare la situazione, mentre il Napoli avrebbe una certa fretta a chiudere perché ha bisogno di creare nuovi equilibri a centrocampo, col ritorno al 4-3-3. Magari lo slovacco non è un regista nel senso più classico del termine, ma sa creare gioco ed ha caratteristiche diverse rispetto agli altri centrocampisti (pochi comunque) attualmente nella rosa di un Napoli pensato da Carlo Ancelotti in maniera diversa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy