Elmas, il padre-agente: “Un Gattuso più tecnico, l’obiettivo è la Champions”

Elmas, il padre-agente: “Un Gattuso più tecnico, l’obiettivo è la Champions”

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1
Elmas Napoli

Djevat Elmas, padre e agente del calciatore del Napoli Eljif Elmas, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Gonfialarete.com. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

Miglior giocatore macedone dell’anno. Quanto siede orgogliosi signor Elmas di questo riconoscimento?
“Siamo molto orgogliosi per il fatto che Eljif abbia ricevuto questo premio. Questo riconoscimento fungerà da motivazione per lui per continuare a lavorare duro e alzare ulteriormente il livello delle sue prestazioni future, sia con il Napoli, che con la sua nazionale”.

Elmas, il padre racconta il rapporto con la città

Avete scelto di accompagnare Eljif nella sua avventura napoletana trasferendovi in città con tutta la famiglia.
“Lo avevamo seguito già a Istanbul, e ora siamo con lui a Napoli. E’ un ragazzo ancora molto giovane e la vicinanza della sua famiglia è molto importante per lui a questa età. Napoli è una città molto bella e vivere qui ci piace molto. Ci troviamo bene”.

Il suo partner in affari George Gardi, attivo nella trattativa per portarlo a Napoli, disse a Radio Marte che Eljif era venuto a Napoli con un’idea molto chiara: vincere. Forse non si aspettava dei mesi così complicati. Rifarebbe la stessa scelta?
“Eljif è venuto a Napoli per aiutare la squadra a crescere e, certamente, anche vincere trofei. Ma anche con l’obiettivo personale di registrare progressi nella sua carriera e diventare un giocatore migliore. Fin qui è stata una stagione dura, ma il Napoli è un grande club, che gode di tanta esperienza e qualità, di conseguenza sono sicuro che gli azzurri torneranno presto a vincere partite con regolarità”.

Qualcuno in estate paragonava Elmas al suo attuale allenatore.
Un Gattuso più tecnico
.

Com’è adesso per Eljif lavorare con questo allenatore?
“E’ molto contento di aver avuto la chance di lavorare e imparare attraverso le indicazioni di due grandi nomi della storia del calcio come Ancelotti e Gattuso. Per quanto riguarda il profilo del giocatore, ognuno ha diritto di esprimere la propria opinione. Io non commento questi confronti”.

Ci chiediamo ancora quale sia in campo il suo ruolo migliore…
“Il suo ruolo migliore è qualsiasi ruolo in cui l’allenatore lo schiera”.

Gli obiettivi di stagione

(Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

La stagione, come diceva Lei, è ancora molto lunga. Quali sono gli obiettivi di Eljif Elmas da ora in avanti?
“Gli obiettivi sono molto chiari: Eljif vuole aiutare il Napoli a tornare a vincere per rientrare nelle prime quattro e centrare la qualificazione alla Champions. Inoltre il 26 marzo a Skopje ci saranno le semifinali di Nations League contro il Kosovo per qualificarsi a Euro 2020. E’ la prima volta che la Macedonia ha questa chance, è un’occasione storica da godersi per provare a centrare un grandissimo risultato”.

Qual è al momento la cosa che le piace di più della sua vita a Napoli?
“Qui è bello tutto. Mi ripeto: Napoli è una città bellissima, così come l’Italia è un paese bellissimo. Se proprio devo scegliere qualcosa, beh, a Napoli la pizza e il caffè sono super. Adoro queste due cose. A Napoli siamo veramente felici”
.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy