Dramma Mihajlovic, Zazzaroni si scusa: "Ho fatto la scelta sbagliata"

Dramma Mihajlovic, Zazzaroni si scusa: "Ho fatto la scelta sbagliata"

Zazzaroni si è scusato sulle pagine del Corriere dello Sport

di Redazione

Dramma in Serie A, Sinisa Mihajlovic ha la leucemia. Ieri il tecnico del Bologna ha confessato in conferenza stampa la notizia:

“Ho la leucemia. Affronto la malattia a testa alta e sono sicuro di vincerla. Giocherò come ho sempre fatto per vincere. È stata una bella botta, ma sono pronto.”

Il direttore tecnico del Bologna, Walter Sabatini, ha specificato che Sinisa resterà sulla panchina del Bologna.

LA VICENDA

Non sono mancate le polemiche anche in un giorno così triste: il tecnico del Bologna ha attaccato “un amico” che lo ha tradito. Infatti sotto le due torri si sapeva da un paio di giorni del dramma in casa Mihajlovic, ma era stata chiesta discrezione perché avrebbe chiarito tutto il diretto interessato. Così non è avvenuto sulle pagine del Corriere dello Sport, perché Ivan Zazzaroni ha scritto del dramma. Dopo le accuse del tecnico – “Un’amicizia di decenni rovinata” – oggi il direttore del quotidiano si è scusato così:

“Sì, ho fatto il giornalista e non l’amico che avrebbe dovuto attendere un’altra mezza giornata per lasciare che fosse lo stesso Sinisa a raccontare. Dopo aver ascoltato le sue parole e aver visto il suo volto, riconosciuto il coraggio di sempre, ho capito che mi sarei dovuto scusare pubblicamente con lui: avrei dovuto fare l’amico, “Sini”, come nei vent’anni precedenti, non il giornalista che peraltro ha raccomandato a suoi di non scrivere una riga sull’entità della malattia. L’ultima verità. Quella parola che fa paura. Dovevo fare una scelta, di fronte al tuo pianto, al tuo dolore, so di aver fatto quella sbagliata.”
Redazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy