RILEGGI LA DIRETTA – Napoli-Milan 1-3, Ibrahimovic e Hauge decidono al San Paolo

di Sabrina Uccello

TERMINA IL MATCH: NAPOLI 1 – MILAN 3

90’+5GOL DEL MILAN. La chiude Hauge che riceve da Bennacer, dribbla su Manolas e Meret non riesce ad opporsi con profitto

90’+2 – Paura per Kessie: il calciatore resta a terra e chiede l’intervento dello staff medico. Gli gira la testa e non riesce a riprendersi

90’+1 – Il Napoli rischia ancora: Hauge cerca la conclusione in area, Meret devia e calcia Castillejo, che non centra la porta

CONCESSI 5 MINUTI DI RECUPERO

90′Cambio per il Napoli: Elmas entra per Fabian

86′Cambio per il Napoli: Calhanoglu esce per Krunic

85′ Giallo per Castillejo

81′Giallo per Mario Rui

78′Cambio per il Milan: Colombo in campo per Ibrahimovic, che si ferma per infortunio 

72′ Cambio per il Milan: Castillejo e Hauge in campo. Escono Rebic e Saelemaekers

68′Cambio per il Napoli: Petagna entra per Politano

67′ – Corner per i rossoneri: Ibrahimovic fa la torre, Rebic ci prova sul secondo palo ma non indovina i tempi

65′Espulso Bakayoko! Cartellino rosso per il centrocampista del Napoli

62′ GOOOL DI MERTENS!!! Gol pesante del belga, che da dentro l’area finalmente riesce a mettere in porta, per poi rimettere subito il pallone in gioco

60′ – Ibrahimovic ancora una volta va di contropiede e si trova da solo davanti a Meret. È gol ma l’arbitro annulla per fuorigioco

59′Giallo per Rebic

55′Cambio per il Napoli: Zielinski entra per Lozano

54′GOL DEL MILAN. Ancora Ibrahimovic in doppietta personale: Rebic riceve da metà campo, guarda lo svedese dalla parte opposta e lui non può sbagliare

47′ Giallo per Calabria

COMINCIA IL SECONDO TEMPO

TERMINA IL PRIMO TEMPO

CONCESSI 3 MINUTI DI RECUPERO

40′ – Lozano da fuori area decide di calciare per superare la barriera rossonera, ma la sfera finisce di poco alta sulla traversa

32′ – Il sinistro di Politano finisce fuori dallo specchio della porta. Si ricomincia

28′ – Clamoroso! Dal corner azzurro, ci prova Bakayoko che viene fermato. In ribattuta, Di Lorenzo calcia e finisce sulla traversa. Ci prova anche Lozano: è corner

26′ – Super parata di Donnarumma su Mertens, che calcia da dentro l’area con un destro angolato

20′GOL DEL MILAN. Una rete di Ibrahimovic apre il match, ma il Napoli è stato poco attento. Riceve da Rebic in area e batte di testa, nonostante Koulibaly fosse appena davanti a lui

16′ Giallo per Bakayoko

10′ – Tiro dalla distanza di Calhanoglu. Meret devia in corner e si ricomincia da metà campo

9′ – Tiro al volo di Rebic. Interviene subito Meret

COMINCIA IL MATCH

20:30 LE PAROLE DI PAOLO MALDINI

Sempre ai microfoni di Sky Sport è intervenuto Paolo Maldini, DS del Milan. Di seguito le parole:

“Ognuno vive questo momento alla propria maniera, Bonera è più tranquillo mentre Pioli ci tiene molto di più. Non essendoci pubblico le cose dette dalla panchina si sentono molto bene, per questo c’è un po’ di tensione. Rino è Rino, un allenatore completo, è la sua seconda esperienza ad altissimo livello. Ha la squadra più tecnica del campionato, sta facendo un grandissimo lavoro. Parliamo sempre della famiglia quando siamo insieme, è un grande uomo. Ci sarà sicuramente un incontro con l’agente di Donnarumma e Calhanoglu, vogliamo tenerli entrambi e credo siano molto sereni. Calhanoglu è un ragazzo molto emotivo, quindi quando non giocava bene sentiva il tutto molto più degli altri. E’ un ragazzo che ci mette l’anima. A me la parola scudetto non fa paura, se non dovessimo vincere lo scudetto non ci sarà rabbia. Saremo arrabbiati nel caso non dessimo il massimo potenziale, senza arrivare in Champions League. Bisogna credere in tutto fino alla fine”.


20:25 – LE PAROLE DI GIUNTOLI

Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto Cristiano Giuntoli, DS del Napoli. Di seguito le parole:

“Se ne parlava quando c’era Ancelotti di Ibrahimovic, ma in quel momento non riuscivamo a fare un punto e quindi abbiamo preso altre strade. In questo momento dopo otto partite non si può e non si deve parlare di partita scudetto, ogni gara vale come un metro di giudizio per capire la propria forza. Questo di stasera è un esame per capire di che pasta siamo fatti.

La vecchia lite tra Gattuso e Baka? Intanto c’è da dire che Rino ha un rapporto forte con la squadra e questi momenti di tensione esistono. Quando parlammo di Bakayoko disse che era un ragazzo splendido e così e stato. Aspettavamo una occasione per prendere qualcuno e abbiamo preso Bakayoko. Milik? Noi pensiamo che il mercato di gennaio sarà pieno di tanti attaccanti, abbiamo un tesoretto in mano, vediamo le carte in tavola e teniamo duro“.


20:15 – Sky, assente lo Staff del Milan

Come riportato dai colleghi di Sky Sport, ci sono pochissimi rappresentanti del Milan oltre i calciatori in campo. Presenti solo Bonera, i preparatori dei portieri e Maldini.


20.00 – LE FORMAZIONI UFFICIALI

NAPOLI: Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Bakayoko; Politano, Lozano, Insigne; Mertens. All.: Gattuso

MILAN: Donnarumma, Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All.: Pioli (in panchina Bonera)

Il Napoli scende in campo a partire dalle 20:45 per la sfida che vale il vertice della classifica, contro il Milan. Senza Osimhen, il riferimento offensivo per fronteggiare Ibrahimovic sarà Mertens versione centravanti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy