RILEGGI LA DIRETTA – Napoli-Fiorentina 0-2, azzurri ancora sconfitti al San Paolo

RILEGGI LA DIRETTA – Napoli-Fiorentina 0-2, azzurri ancora sconfitti al San Paolo

di Sabrina Uccello
Zielinski

TERMINA IL MATCH: NAPOLI 0 – FIORENTINA 2

CONCESSI 3 MINUTI DI RECUPERO

87′Cambio per la Fiorentina: Dalbert esce, spazio a Ceccherini

84′ – Punizione dalla destra per il Napoli, Insigne crossa fuori misura

84′Giallo per Dalbert

77′Cambio per la Fiorentina: Chiesa lascia spazio a Sottil

76′Cambio per il Napoli: Llorente prende il posto di Callejon

75′GOL DELLA FIORENTINA. Taglio di Vlahovic in area, che non lascia spazio a Ospina

70′ – Ancora una punizione in favore del Napoli. Da destra Callejon in area, intercetta di testa Di Lorenzo ma si ricomincia dalle retrovie con Hysaj

67′ – Punizione dalla sinistra per il Napoli, sul pallone Insigne. Il cross arriva in area, ma nessuno degli azzurri scatta in tempo. Si ricomincia da Dragowski

65′Vlahovic prende il posto di Cutrone

64′Giallo per Demme

63′Cambio per il Napoli: fuori Zielinski, spazio a Lozano

61′Giallo per Hysaj

56′Cambio per il Napoli: fuori Allan, dentro Demme

55′ – Che salvataggio di Ospina! Chiesa riceve e in area prova il tiro, clamorosamente lento e il colombiano non esita

51′ – Insigne prova il tiro da fuori area, ma non inquadra lo specchio della porta a causa del palo

50′ – Ottimo passaggio di Insigne ad Allan. In area il brasiliano cerca la coordinazione per il tiro e poi indietreggia la sfera per Fabian. Vano il tentativo dello spagnolo

COMINCIA IL SECONDO TEMPO

TERMINA IL PRIMO TEMPO

CONCESSI 3 MINUTI DI RECUPERO

41′ – Che svarione di Luperto, che in area lascia passare una sfera. Para Ospina, che devia in corner

38′ – Zielinski ci riprova, calciando in area. Tuttavia il tiro è un passaggio per Dragowski

35′ – Incredibile chance per Callejon! Da dentro l’area lo spagnolo prende la mira di testa, ma la sfera finisce di pochissimo fuori!

31′ – Gol di Cutrone dal limite destro dell’area! La giocata è in fuorigioco

29′ – Grande tiro di Zielinski da fuori area. La palla passa davanti lo specchio della porta ma finisce fuori

26′GOL DELLA FIORENTINA. Dall’interno dell’area libero da marcatura, Chiesa sistema la sfera e la mette nell’angolino a sinistra. Ospina intercetta la traiettoria ma non evita la rete

23′ – Fallo di Pezzella su Zielinski a metà campo. Si ricomincia con un passaggio perfetto di Insigne, che vede l’inserimento in verticale di Callejon. Incredibile la chiusura di Caceres

21′ – Corner per il Napoli. Callejon batte in area ma libera Castrovilli. Ancora azzurri al possesso della sfera: Insigne prova a crossare in area, ma non c’è nessun compagno

18′ – Tocco di mano sospetto per Allan in area. Dopo lunghe polemiche, l’arbitro consulta il VAR e rivedendo le immagini, non ha dubbi: non c’è contatto. Ricomincia Manolas

12′ – Milik sfiora il gol!!! Dalla sinistra il polacco cerca la porta, ma il pallone finisce di poco a lato. La Fiorentina ne approfitta per ripartire e arriva in area. Di Lorenzo pronto, spazzia via davanti ad Ospina

7′ – Scontro Benassi-Zielinski. Il polacco resta a terra per un colpo alla faccia e si riparte dalle retrovie

2′ – Primo corner per la Fiorentina dopo un contropiede pericoloso di Chiesa. Pezzella svetta di testa ma blocca Ospina

COMINCIA LA PARTITA

20.44Parla Giuntoli: “Demme e Lobotka sono due calciatori che si sono inseriti subito bene nel gruppo”.

20.40Le parole di Callejon: “Certe cose si migliorano allenandosi, bisogna essere concentrati al massimo quando calciamo in porta per fare gol”.

20.30 – Poco prima dell’inizio del match, Arek Milik è stato premiato per le sue prime 100 presenze con la maglia del Napoli

20.10 – Squadre in campo per il riscaldamento pre-match

20.00LE FORMAZIONI UFFICIALI:

NAPOLI: Ospina, Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Luperto, Allan, Fabian, Zielinski, Callejon, Milik, Insigne. All.: Gattuso

FIORENTINA: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Cutrone. All.: Iachini

Napoli e Fiorentina si ritrovano sul campo del San Paolo a partire dalle 20:45 per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A. Gli azzurri alla ricerca della vittoria che manca ormai da troppo tra le mura amiche.

dall’inviata al San Paolo,
Sabrina Uccello

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. JuianoKrollMaradona - 1 mese fa

    ancelotti, aveva chiesto all’incompetente di calcio se era sicuro di esonerarlo,che vomito di partita,gattuso mi fa’ pena poverino,oltre a non risolvere niente ha peggiorato
    notevolmente la situazione, pero’3 p.su 15, e’ tanta roba,
    3 partite di fila perse in casa e’ un bel record…non sta’ capendoci un cxxxo
    da squadra da fantacalcio a anticalcio…..
    vorrei sapere i soliti soloni, se sono ancora entusiasti del mediano coi piedi buoni,,,,,,,,, complimenti anche al presidentone che si e’ messo in questa
    situazione, padre padrone,con le sue multe e i suo ritiro, carletto se n’e’ andato da un po’, e’ ancora colpa sua—-
    magari vinciamo la coppa italia, cosi magari i tifosotti , possono dire
    che il napoli 2019/20 e’stato vincente, al cospetto dei 3 anni di sarri che tutte le domeniche faceva calcio spettacolo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy