Delio Rossi: “A Napoli cercano il colpevole, ma così si butta una stagione”

Delio Rossi: “A Napoli cercano il colpevole, ma così si butta una stagione”

di Luca D'Isanto, @Luca_disanto1

Delio Rossi, grande esperienza in Serie A sulle panchina di Lazio, Palermo, Fiorentina e non solo, ha rilasciato interessanti dichiarazioni sui temi caldi del campionato. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Il Napoli è una squadra di qualità, lo ha dimostrato contro il Liverpool. Ma – afferma ai microfoni di Tmw radio – vedo ora che non è più squadra. Ora c’è la gara a trovare chi è più colpevole. Invece di trovare la soluzione, si cerca il colpevole. Così si rischia di buttare via una stagione, che non giova a nessuno. Se non trovi una soluzione condivisa, che può essere l’allontanamento di alcuni giocatori o del tecnico, ci saranno problemi fino alla fine. Certo è che responsabili sono tutti. La situazione è ancora sanabile. Dimissioni? Il discorso economico è importante, ma io dico che le dimissioni sono un atto di resa. A volte sarebbe facile farlo, ma è un boomerang che ti si può ritorcere contro”.

Corsa scudetto: il parere di Delio Rossi

Juventus e Inter? Sono due squadre molto forti, non stanno rubando l’occhio, visto che non giocano in maniera sublime. Sono squadre complete però. I campionati però si decidono a marzo e molto dipenderà dalla loro avventura in Champions. Ma la sfida scudetto è tra loro due, perché il Napoli si è fatto fuori. A gennaio sarà difficile trovare per l’Inter qualcuno che ti stravolge la squadra.

2 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy