De Paola: “Spadafora, tentennamenti da brividi. Il calcio deve riprendere”

De Paola: “Spadafora, tentennamenti da brividi. Il calcio deve riprendere”

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
De Paola

Paolo De Paola, noto giornalista, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo in merito alla ripresa della Serie A e alle mosse di Spadafora. Di seguito le sue parole.

De Paola: “I tentennamenti del Ministro fanno rabbrividire”

 

De Paola Spadafora Senato LO MONACO
Spadafora

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

Nessun indugio Io mi schiero e dico che si deve riprendere. E’ un interesse primario che deve soggiacere ad un compromesso accettabile con buon senso e salute pubblica. Non si può ammazzare un settore che è la quinta azienda d’Italia con tutte le persone che lavorano. Questo settore,  come tanti altri, non può scontare ritardi di falle del sistema.

Attacco a SpadaforaI tentennamenti di un Ministro, assolutamente inadeguati, che aspetta sulla sponda del fiume, mi fanno rabbrividire. Spesso cerco di mettermi nei panni degli altri, guardare cos’è successo al CONI negli ultimi anni. Malagò ha cercato di riequilibrare, apparentemente, le giuste compensazioni economiche togliendo molto al calcio e dando agli altri sport. Si è schierato apertamente contro sport e salute, sapendo di poterla prendere, sapendo che quell’ente poteva essere attaccato creando una coesione politica.

 

CLICCA QUI SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy