De Nicola: “Per Ospina un mese di stop. Insigne merita di guadagnare di più”

di Giovanni Montuori

Ai microfoni di Radio Crc, nel corso di ‘Arena Maradona’, è intervenuto l’ex medico sociale del Napoli Alfonso De Nicola che ha parlato dell’infortunio di Ospina e di altri temi in casa azzurra. Di seguito le sue dichiarazioni.

De Nicola su Ospina

Ospina
(Getty Images)

“Ospina resterà fermo per circa un mese. Le lesioni di primo grado al bicipite femorale hanno bisogno di almeno 23 giorni per cicatrizzarsi. Poi ci sarà l’allenamento per rientrare in forma. Quando c’ero io nello staff medico del Napoli ho sempre cercato di prevenire gli infortuni muscolari, perché statisticamente sono quelli che si verificano più spesso. Il problema non è curarli, ma prevenirli”.

De Nicola ha anche avuto modo di dire la sua sul prosieguo della carriera di Mertens e sulle voci sul rinnovo di Insigne:

“Fisicamente Mertens è a posto  bisognerà capire se dal punto di vista mentale avrà ancora voglia di dare tanto al Napoli nei prossimi anni. Vedremo. Per quanto riguarda Insigne, Lorenzo merita di guadagnare il giusto. Intende restare in azzurro, ma vuole, a giusta ragione, guadagnare di più perché è lui che mantiene tutta la sua famiglia”. Infine un commento sulla possibilità che il Napoli acquisti De Paul. “È un grande giocatore sarei felicissimo di vederlo a Napoli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy