De Magistris: “I giocatori e l’allenatore rispettino la città di Napoli”

De Magistris: “I giocatori e l’allenatore rispettino la città di Napoli”

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde

Luigi de Magistris, Sindaco di Napoli, ha rilasciato un’intervista a Canale 9 in merito al momento del Napoli. Il primo cittadino partenopeo ha evidenziato alcune cose che non funzione. Il Mattino ha riportato alcune parole e ha evidenziato come sia in disaccordo sul momento partenopeo: ha ribadito che serve rispetto per i tifosi e la città che rappresentano.

De Magistris: “Non mi piace questo Napoli” 

 

Non mi piace come stanno andando le cose nel Napoli, mi sembra una squadra che non ha voglia, che non combatte, che non ha gioco. Se vai in campo e già hai deciso di non lottare, o di lottare solo in alcune partite, questo ha poco a che fare con il professionismo.

 

Rispetto – Serve più rispetto per la città di Napoli e i tifosi. Si possono recuperare lo spirito e la coesione ma lo devono volere il presidente, l’allenatore e i giocatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy