De Maggio: “Se non si vince contro l’Udinese, Napoli in ritiro fino al 10 dicembre”

De Maggio: “Se non si vince contro l’Udinese, Napoli in ritiro fino al 10 dicembre”

di Sabrina Uccello

La sfida di sabato pomeriggio per il Napoli contro l’Udinese sarà fondamentale. La piazza ma prima ancora la società non si aspettano una prestazione degna, si aspettano il risultato. E’ diventato necessario per il club e per la squadra, per uscire da un impasse negativo ma soprattutto per riprendere i punti necessari in campionato. Da domani tutti i calciatori saranno in ritiro a Castel Volturno, su decisione di Carlo Ancelotti, e da lì partiranno direttamente per Udine. Una scelta necessaria per ricompattarsi e chiarirsi, cercando una strada da percorrere insieme. Secondo quanto riferisce Valter De Maggio, collega di Radio Kiss Kiss Napoli, in diretta se contro l’Udinese il Napoli non dovesse vincere, allora si andrebbe in ritiro fino al 10 dicembre. Altra data importante, poiché nell’occasione i ragazzi di Ancelotti sfideranno il Genk, in Champions League. Si tratterà dell’ultima gara del girone con ancora i giochi aperti, insieme a Liverpool e Salisburgo, per qualificarsi agli ottavi di finale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy