De Giovanni: “Non capisco i dubbi di Osimhen. Il razzismo potrebbe essere solo una scusa”

De Giovanni: “Non capisco i dubbi di Osimhen. Il razzismo potrebbe essere solo una scusa”

di Giuseppe Canetti
Osimhen, le parole del fratello

Maurizio De Giovanni dice la sua sulla situazione che riguarda Osimhen e sulla questione del razzismo che si è creata per le dichiarazioni dell’entourage del nigeriano. Lo scrittore napoletano difende la piazza di Napoli e afferma di avere dubbi in merito ai tentennamenti del giovane attaccante del Lille.

De Giovanni: “Osimhen usa il razzismo per prendere tempo”

De Giovanni

A Radio Punto Nuovo, lo scrittore Maurizio De Giovanni commenta la situazione che riguarda Osimhen: “La questione del razzismo mi sembra una banale strategia per prendere tempo. Non riesco a pensare come un ragazzo giovane e in rampa di lancio possa avere dubbi riguardo una piazza come Napoli. Dovrebbe parlare apertamente e dire la verità a tutti senza nascondersi. In Germania o Francia di certo non sono più tolleranti di noi. Non credo la discriminazione razziale c’entri veramente qualcosa. Nel caso fosse lo farei parlare con Juwara o Koulibaly. Quest’ultimo è diventato un vero e proprio simbolo per la città partenopea. Ma alla fine temo che il calciatore sia solo in attesa di una proposta migliore, non solo a livello economico, ma anche a livello tecnico”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy