De Canio assolve Meret: “Non ha colpe sul gol preso. Bakayoko contro la Lazio? La penso così”

di Giovanni Ibello
meret
“Le chance Champions del Napoli sono rimaste intatte. Ieri ha accorciato di un punto la distanza dalla Juve, che non è competitiva come in passato. Ci sono ancora tante partite da giocare, il quarto posto è alla portata del Napoli”. L’ha detto oggi ai microfoni di Radio Crc, nel corso di ‘Arena Maradona’ Luigi De Canio, ex allenatore del Napoli.

Le parole di De Canio su Meret e su Napoli Inter

(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Post Napoli-Inter

“Non condivido le critiche a Meret e a Osimhen – ha detto De Canio a Radio Crc – sul cross che ha portato al gol dell’Inter, Meret non poteva uscire. Ha preso la scelta giusta, ovvero quella di restare tra i pali. Per quanto riguarda Osimhen, non dobbiamo dimenticare che è ancora molto giovane. Arriva da un campionato diverso dalla Serie A, ha ancora bisogno di un periodo di adattamento come è successo anche ai grandi del passato”. Giovedì il Napoli affronterà la Lazio senza Demme. “Ma Gattuso può contare su Elmas e su Bakayoko, soprattutto – ha detto De Canio a Radio Crc – l’ex del Chelsea è un calciatore con grande esperienza internazionale. Rispetto a Demme ha caratteristiche fisiche diverse, ma ricopre lo stesso ruolo. Contro la Lazio si farà valere, il Napoli può stare tranquillo”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy