Cucci: “Le responsabilità non sono tutte del presidente Ho un consiglio per Gattuso”

Cucci: “Le responsabilità non sono tutte del presidente Ho un consiglio per Gattuso”

Il giornalista Italo Cucci ha parlato del momento del Napoli e del ruolo di Gattuso

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Cucci sul Napoli

Una situazione che preoccupa tutti è quella da cui il Napoli deve tirarsi fuori e lo deve fare anche il prima possibile. Anche perchè questa stasera i calciatori azzurri saranno impegnati in un match fondamentale per il proseguo della stagione. Tra le mura del San Paolo andrà, infatti, in scena il match in Coppa Italia contro la Lazio. La compagine partenopea è arrivata, infatti, a metà percorso in questo campionato con risultati poco positivi tanto da non riuscire più a vincere. L’ultimo successo azzurro risale, infatti, al 2019 nel match contro il Sassuolo. Con Inter, Lazio e Fiorentina, invece, sono stati pari a 0 i punti conquistati. Un momento complesso analizzato da Italo Cucci intervenuto ai microfoni di Radio Marte. Il giornalista ha riconosciuto le difficoltà del gruppo ed anche quelle del presidente De Laurentiis. Infine, ha anche un consiglio per il tecnico Gattuso chiamato a risollevare un momento particolarmente difficile.

Le parole di Cucci

“Il Napoli non è il Napoli e sono rimasto allibito nella gara con la Fiorentina. Ci vorrebbe qualche aiuto speciale per venir fuori da questa situazione, mi piacerebbe parlare con il presidente e dargli qualche idea perché è tutto nelle sue mani. Le responsabilità non sono tutte di De Laurentiis: ci sono aspetti contrattuali che derivano da errori del direttore sportivo, i problemi di preparazione riguardano l’allenatore andato e quello che è arrivato. A Gattuso suggerirei di incontrare il presidente perché ha bisogno di fare il punto della situazione in maniera durissima con De Laurentiis perché lui può risolvere le cose solo fino ad un certo punto, poi ci vuole la mano del padrone”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy