Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Cosmi: “Il portiere dello Spartak mi ha ricordato Lev Yashin questa sera”

Cosmi: “Il portiere dello Spartak mi ha ricordato Lev Yashin questa sera”

Serse Cosmi, allenatore, è intervenuto in diretta a "Tutti in Europa" per parlare della sconfitta del Napoli in Russia

Francesco Melluccio

Serse Cosmi, allenatore, è intervenuto in diretta a "Tutti in Europa", trasmissione in onda su Canale 21, per parlare della sconfitta del Napoli in Russia. Lo SpartakMosca tra andata e ritorno ha complicato non poco il girone degli azzurri, che si sono visti portar via 6 punti pieni.

Le parole di Serse Cosmi su Spartak Mosca-Napoli e il portiere russo

MOSCOW, RUSSIA - NOVEMBER 24:  Eljif Elmas of Napoli during the UEFA Europa League group C match between Spartak Moskva and SSC Napoli at  on November 24, 2021 in Moscow, Russia. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Di seguito le parole di SerseCosmi, allenatore, su Spartak-Napolie il girone ormai più che complicato degli azzurri.

"Lobotka è stato ingenuo, anche se è un solito rigorino che ha subito condizionato la partita. Da lì ho avuto la percezione che il Napoli potesse rimediare subito, perché poi ha avuto le occasioni per pareggiare. Difronte si è trovato la reincarnazione di Lev Yashin. Poi purtroppo sul secondo gol c’è stato anche l’errore di posizionamento di Koulibaly, capitato proprio al giocatore più forte della difesa.

Sono cose che capitano, ma tutto è stato pagato a caro prezzo. Il secondo tempo è stato la fotocopia di domenica scorsa, con l'Inter. Un Napoli più sciolto anche sotto l’aspetto delle giocate. Dopo l’1-2 c’era la sensazione che la squadra fosse in partita almeno per pareggiarla, ma il portiere ha fatto il suo anche nella ripresa. Viene fuori una sconfitta amara come all’andata, vedendo il valore delle due squadre capisci che sono state delle partite buttate".