CN1926 – Addio Ancelotti deciso due settimane fa: bloccata la stampa del calendario. Il retroscena

CN1926 – Addio Ancelotti deciso due settimane fa: bloccata la stampa del calendario. Il retroscena

di Mattia Di Gennaro
Ancelotti, le parole di Gattuso

Carlo Ancelotti sapeva che la sua avventura quest’oggi sarebbe finita con il Napoli già oltre due settimane fa. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, era infatti stata bloccata da novembre la stampa del Calendario SSC Napoli che avrebbe dovuto avere il tecnico in copertina.

CN1926 – Addio Ancelotti deciso due settimane fa: bloccata la stampa del calendario. Il retroscena

I risultati infatti erano già decisamente negativi e l’ammutinamento dei calciatori aveva fatto saltare il banco. Quindi, dopo un colloquio tra tecnico e presidente, si era deciso per le dimissioni di Ancelotti dopo la qualificazione in Champions League a cui erano legati bonus come da contratto. Poi ieri, dopo il 4-0 al Genk, il dietrofront dell’ex Milan in conferenza stampa con la frase “io non mi sono mai dimesso e mai lo farò”. Questo ha fatto sì che De Laurentiis prendesse una presa di posizione, esonerandolo dopo un breve incontro nell’Hotel Vesuvio di Napoli.

Il comunicato dell’esonero

Il comunicato ufficiale: “La Societa Sportiva Calcio Napoli ha deciso di revocare l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra al signor Carlo Ancelotti. Rimangono intatti i rapporti di amicizia, stima e rispetto reciproco tra la società, il suo presidente Aurelio De Laurentiis e Carlo Ancelotti”. 

Segui> DIRETTA – Gattuso è a Castel Volturno: arrivano Malcuit, Insigne ed Hysaj

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy