Chiariello: “L’Inter lotterà per lo scudetto con la Juve. Il Napoli ha perso la sua opportunità contro Spezia e Verona”

di Giovanni Montuori

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ è intervenuto Umberto Chiariello, con il suo EditoNuovo, in cui ha parlato della situazione del campionato di Serie A e della lotta scudetto da cui il Napoli sembra essere ormai fuori. Di seguito le sue parole.

Chiariello sullo scudetto e sul Napoli

Gennaro Gattuso (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

“Ad inizio stagione sapevamo che questo sarebbe stato un campionato anomalo perché senza padroni e che eravamo rammaricati perché il Napoli sia con lo Spezia, sia con il Verona ha avuto la possibilità di agganciarsi al treno di vertice per la lotta scudetto. Antonio Conte, inizialmente, era contestatissimo a Milano perché uscito dalle competizioni europee; Pioli era diventato un taumaturgo grazie ad Ibrahimovic, ma ad oggi torna in una dimensione terrena; la Roma sembrava dover cacciare Fonseca da un giorno all’altro con la proprietà in preda ad una crisi di nervi per quanto stessero andando male le cose; l’Atalanta che era indicata tra le favorite ha pensato ad altro; la Lazio dopo il lockdown si è persa buttando uno scudetto l’anno scorso e iniziando malissimo; la Juve tra un pareggio e l’altro si barcamenava tra una partita e l’altra. Oggi il discorso cambia, il padrone c’è: l’Inter. 3-0 al derby, 4 punti di vantaggio, ma alla fine la lotta sarà quella che tutti avevamo indicato tra Juventus ed Inter”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy