Chiariello: "Il Napoli deve indagare. Lozano non credo sia il classico bidone, dobbiamo aspettarlo"

Chiariello: "Il Napoli deve indagare. Lozano non credo sia il classico bidone, dobbiamo aspettarlo"

Le parole di Umberto Chiariello sulle critiche a Lozano e sulle prime settimane di stagione del Napoli

di Sabrina Uccello

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto il giornalista Umberto Chiariello: “Il Milan ha cambiato l’allenatore, il Genoa stava per farlo ma non ci è riuscito e anche la Sampdoria cambierà. A Napoli è difficile pensare ad una cosa di questo tipo. A Castel Volturno ci sono pochi giocatori a lavoro durante la sosta e Ancelotti dovrà fare un lavoro di tipo psicologico e di campo. Certi automatismi persi fanno pensare molto: quando vedo che Lozano sbatte addosso a Di Lorenzo che si sovrappone mi preoccupo. Bisogna aspettare il messicano, non credo sia il classico bidone. Ma c’è un problema che Ancelotti deve considerare: se non ci fosse stato il Liverpool, parleremo di un squadra dimagrita. Il Napoli deve indagare e capire perché non riesce ad esprimersi a quei livelli: solo capendo saprà perché non riesce ripetersi.”
Redazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy