Casaglia: “Il Napoli ha fatto un passo indietro contro il Lecce. Gattuso sfortunato per le tante assenze”

Casaglia: “Il Napoli ha fatto un passo indietro contro il Lecce. Gattuso sfortunato per le tante assenze”

Il match analyst, Alessandro Casaglia, ha analizzato la sconfitta del Napoli contro il Lecce

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Napoli Lecce, l'analisi di Casaglia

Dopo vittorie importanti in Coppa Italia e campionato, il Napoli è caduto vittima di un nuovo stop. L’avversario di turno, il Lecce, è, infatti, uscito vincitore dal match del San Paolo, andato in scena domenica a partire dalle 15, con il risultato di 3-2. La prestazione dei partenopei ed il momento del tecnico Gattuso sono stati analizzati anche dal match analyst, Alessandro Casaglia, intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo.

Le parole di Casaglia

“Se mi chiedete cosa il Napoli ha sbagliato vi rispondo che oltre alla qualità dei singoli è importante l’affiatamento ed il capirsi. Il terzo gol di cui è stato vittima il Napoli si tratta di una prodezza singola. Invece, per quanto riguarda i primi due, si sono palesati dei gravi errori di reparto. Gattuso è arrivato in corsa e non ha avuto modo e tempo di lavorare con i suoi giocatori. Sicuramente non ha aiutato neanche il fatto di non poter disporre di tutti gli uomini presenti in rosa. Questa situazione lo ha costretto ad andare alla continua ricerca di una linea difensiva nuova. Ci sono state alcune buone prestazioni e siamo sulla strada del miglioramento. Una partita come quella del Lecce rappresenta un passo indietro”.

(CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy