Calaiò: “Se il Napoli prende Petagna allora Mertens va via, Politano gioverà a Milik”

Calaiò: “Se il Napoli prende Petagna allora Mertens va via, Politano gioverà a Milik”

di Armando Inneguale, @ArmInne28

Emanuele Calaiò, ex attaccante del Napoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Queste la sua analisi sull’acquisto di Petagna e la situazione del reparto offensivo della squadra di Gattuso. Stando alla sua opinione, infatti, in caso di arrivo dell’attaccante della SPAL la società azzurra si priverà di un top player. A liberargli il posto, molto probabilmente, sarebbe Dries Mertens. L’ex centravanti del club partenopeo, inoltre, si è espresso su Milik. Il bomber polacco, a secco da diverse giornate, deve sbloccarsi per aiutare i compagni. Il problema, però, sarebbe da ritrovare nel modo di giocare dei compagni.

Di seguito le parole dell’ex calciatore.

LE PAROLE DI CALAIÒ

“Petagna è una vera punta centrale anche se non bisogna farsi ingannare dalla statura perché è molto dinamico, lega il gioco, fa tutto il fronte offensivo. È ancora abbastanza giovane ed ha dei margini di crescita. Immagino che se il Napoli abbia deciso di puntare sull’attaccante della SPAL, forse l’avventura di Mertens all’ombra del Vesuvio è giunta al termine”. 

Su Milik: “È quel tipo di giocatore offensivo che piaceva a Sarri. È un attaccante d’area, ma ha bisogno di ricevere palle gol o di essere servito parecchio, altrimenti lo perdi. Magari con Politano adesso potrebbe avere un miglior dialogo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy