Cagni, ex Brescia: “Gestione di Cellino sbagliata. Gattuso ha un pregio, essere sincero”

Cagni, ex Brescia: “Gestione di Cellino sbagliata. Gattuso ha un pregio, essere sincero”

L’ex Brescia, Luigi Cagni, ha parlato in vista della sfida al Napoli

di Maria Ferriero, @m_ferriero
Cagni, le parole in vista di Brescia Napoli

Il prossimo avversario del Napoli in campionato sarà il Brescia a partire dalle 20.45 di venerdì. Una squadra alle prese con problematiche interne e con una classifica che sa di condanna. Le Rondinelle sono, infatti, ferme in penultima posizione con soli 15 punti e rischia una nuova retrocessione in Serie B. Una situazione complessa su cui si è espresso anche Luigi Cagni, ex Brescia, intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo.

Le parole di Cagni

“Il Brescia non sta bene, la gestione Cellino di quest’anno è stata sbagliata, nonostante sia un grande presidente. Troppi allenatori ma soprattutto mandi via Corini per un allenatore inesperto, una scelta capita solo da lui. Sicuramente le percentuali di colpe vanno divise. Un allenatore non deve dare carica agonistica, la determinazione ad un giocatore. Un allenatore non deve parlare di queste cose. Il Brescia ha delle qualità, ma è inesperta e sta pagando quello.

Doppio impegno complicato? Se non hai l’esperienza puoi fare degli errori, è capitato anche a me. Devi fare le cose che ti senti di fare, di cui sei convinto e poi vedere cosa succede: un allenatore cresce con esperienze soprattutto negative. Magari il Brescia riuscirà a far bene, lo spero, ma il Napoli è una squadra tecnicamente superiore, se gioca da Napoli per il Brescia non c’è molto da fare.

Gattuso ha un pregio ed è quello di essere sincero. Ancelotti ha detto qualche bugia? E’ stato probabilmente costretto, perché le cose non hanno funzionato come ha detto. Era convinto di avere una grande squadra poi ha visto che non era così ed ha perso convinzione. Lo si è visto anche in campo. Il problema dei calciatori di oggi è la mancanza di personalità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy