Brambati: “Napoli-Milan? Chi vince fa il salto di qualità, vi spiego”

di Giuseppe Canetti
Brambati, Uefa

Torna il campionato ed è subito Napoli-Milan. Un match attesissimo che si preannuncia spettacolare. Massimo Brambati, ai microfoni di TMW Radio, ha detto la sua sulla sfida di domani al San Paolo tra gli azzurri guidati da Gattuso e i rossoneri trascinati da Ibrahimovic. L’ex calciatore si è soffermato anche su altre vicende di Serie A.

BOLOGNA, ITALY – NOVEMBER 08: Gennaro Gattuso manager of Napoli during the Serie A match between Bologna FC and SSC Napoli at Stadio Renato Dall’Ara on November 08, 2020 in Bologna, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Massimo Brambati, ai microfoni di TMW Radio, ha detto la sua sulla sfida di domani al San Paolo tra il Napoli di Gattuso e il Milan di Ibrahimovic:

“Dovesse vincerla uno o l’altro, sarebbe una grande spinta per l’autostima. Il Milan ha il vantaggio di avere il tecnico fuori piuttosto che i calciatori. Gli azzurri, invece, hanno fatto la conta dopo le Nazionali. Se dovesse perdere, sarebbe la prima sconfitta per i rossoneri e il Napoli farebbe un bel passo in avanti”.

“Eriksen è arrivato e deve dimostrare di valere quando gioca, indipendentemente da ciò che pensa il tecnico di lui. Quando è sceso in campo, è sempre stato sotto dei suoi standard. Ronaldo e Mertens saranno protagonisti di questa giornata di Serie A”. 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy