Bellucci: “Il Napoli di Gattuso non è solo grinta, gioca anche bene. Osimhen va fatto giocare”

di Giovanni Montuori

Ai microfoni di Radio Crc, nel corso di ‘Arena Maradona’, é intervenuto l’ex attaccante del Napoli Claudio Bellucci, ha parlato della sfida degli azzurri con l’Inter, di Gattuso e di Victor Osimhen. Di seguito le sue dichiarazioni.

Bellucci su Osimhen

Osimhen
(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

“La prestazione offerta dal Napoli contro l’Inter mi è piaciuta. Si parla tanto della grinta di Gattuso, ma non c’è soltanto quella. Per me gli azzurri esprimono anche un buon calcio. Gattuso dovrebbe restare a Napoli. Ieri il Napoli ha giocato con coraggio inoltre quando l’Inter sembrava avesse in mano il pallino del gioco, ha provato a ribellarsi al risultato. Mi è piaciuto molto il forcing finale. Peccato che la vittoria non sia arrivata. Nel caso il Napoli avesse vinto, nella lotta Champions sarebbe cambiato tutto”.

“Gli azzurri sono ancora in corsa. La lotta per il quarto posto si deciderà alla fine. Il Napoli deve guardare soprattutto a se stesso. Però, c’è da dire che la Juve non è più quella degli anni scorsi. Ha fatto più rumore la sconfitta dei bianconeri in casa dell’Atalanta che il pari del Napoli contro l’Inter capolista”.

Tuttavia, sono piovute tante critiche su Osimhen:

“A chi dice che sarebbe stato meglio partire con Mertens titolare e inserire Osimhen nella ripresa rispondo che Victor va fatto giocare. Inoltre, tenendo in considerazione la sua prestazione contro la Sampdoria, sarebbe stata dura per tutti lasciarlo fuori. Osimhen deve crescere, lo farà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy