Bellinazzo: “Non mi aspetto sanzioni a Juve, Inter e Milan”

di Giovanni Ibello
Bellinazzo
Marco Bellinazzo, noto giornalista del Sole24ore, ha parlato a Canale8 nel corso della trasmissione Ne parliamo il lunedì. Ecco quanto, delle sue parole, è stato evidenziato dalla nostra redazione:

Le parole di Bellinazzo sulla Superlega

SuperLega Italia

“La realtà esistente non è quella che ci racconta la UEFA ovverosia quella di un calcio meritocratico. Se si vuole davvero fare qualcosa non bisogna dire no a qualsiasi iniziativa che vuole scuotere l’attuale sistema, ma serve una migliore distribuzione delle risorse. Non so se la Superlega sia la risposta che cerchiamo. Ci sono delle problematiche molto grandi nel calcio europeo e questa può essere un’occasione per fare delle riflessioni. Poi è normale che i grandi club provano a fare i loro affari. Se è un progetto limitato nel tempo? Non credo proprio, la banca che finanzia i top club ha messo sul piatto miliardi di euro e quindi il progetto è a lungo termine”. La chiosa è sulle eventuali sanzioni: “Non mi aspetto sanzioni, escludere Juve, Milan e Inter dalla Serie A è quello che può essere minacciato dalla UEFA ma poi i campionati perderebbero di valore. Si può trovare un compromesso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy