Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Bargiggia: “Vi svelo le cifre della proposta di De Laurentiis ad Insigne”

Bargiggia: “Vi svelo le cifre della proposta di De Laurentiis ad Insigne”

Il giornalista ed esperto di mercato, Paolo Bargiggia, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest'oggi a 1 Station Radio su alcuni temi attuali in casa azzurra

Tony Sarnataro

 Il giornalista ed esperto di mercato, Paolo Bargiggia, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest'oggi a 1 Station Radio su alcuni temi attuali in casa azzurra e del calcio italiano. A seguire le sue principali parole.

Le parole di Bargiggia

 (Photo by Neil Hall - Pool/Getty Images)

“Nelle ultime ore qualche fonte indica De Rossi come sostituto di Mourinho, ma da ciò che risulta a me Daniele sta facendo un percorso che lo porterà a fare qualcosa con la Nazionale. I Friedkin avrebbero voluto mettere in coppia il portoghese con l’ex centrocampista giallorosso, con De Rossi uomo di campo col compito di collegare Mourinho con squadra e piazza. Probabile che la società accontenterà ancora una volta Josè nel mercato di gennaio, dopo i quasi cento milioni investiti in estate. In uscita potrebbe avere mercato solo Borja Mayoral, in direzione Firenze qualora dovesse andare via Vlahovic. Sampdoria? D’Aversa non è stato ancora esonerato perché percepisce 1,8 milioni di euro a stagione. So che la dirigenza blucerchiata ha contattato Marco Giampaolo e Beppe Iachini: il primo vorrebbe un triennale, mentre il secondo farebbe tranquillamente il traghettatore per sei mesi. Lo stesso Iachini è nel mirino del Cagliari per sostituire Mazzarri, ma anche qui ci sono dubbi legati all’ingaggio: Walter percepisce 2 milioni di euro all’anno e ha un triennale. Io a gente come Giampaolo e Di Francesco non mi ci avvicinerei mai, non capisco come li si possa tenere ancora in considerazione dopo le loro ultime esperienze. Kessie? Il suo destino è lontano dal Milan al 99%, solo un miracolo potrebbe legare le due parti ancora a lungo. Le destinazioni più probabili sono Paris Saint Germain, 70%, ma ci sono anche Tottenham, 20%, e Real Madrid, 10%. I rossoneri offrono 6 milioni di euro, mentre i parigini ben 10. Renato Sanchez? Non ho riscontri, ma so che Maldini vorrebbe Boubacar Kamara del Marsiglia. Sanchez, dopo un fantastico europeo cinque anni fa, si è perso".

Sulla Nazionale e rinnovo Insigne

 (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Bargiggia continua: "Nazionale? A parte che trovo assolutamente inopportuno Ventura, con il suo annuncio di ritiro nello stesso giorno in cui l’Italia si giocava la qualificazione al mondiale contro la Svizzera. Speriamo che gli anni lo abbiano portato a farsi un esame di coscienza riguardo quanto ha combinato durante la sua avventura da commissario tecnico. Ritornando a parlare dei ragazzi di Mancini, va fatta chiarezza: Italia e Svizzera sono pari nei punti, ma i nostri hanno due gol fatti in più. Qualora dovessero arrivare a pari punti ed a pari gol fatti, passerebbero gli elvetici a causa del gol segnato in casa nostra. I playoff sarebbero un girone dantesco, in una formula fatta tipo ‘Mundialito’, per cui sarebbe meglio evitarli. Mancini ha bocciato Belotti, ma non si affiderà a Scamacca, bensì ad Insigne falso nove, con Chiesa e Berardi. Altra novità sarà Tonali dal primo minuto. Jorginho confermatissimo, Roberto crede molto in lui. Fosse per me, però, non manderei Frello sul dischetto, la palla sarebbe troppo pesante. Ci manderei Berardi. Insigne? De Laurentiis offre 3,5 milioni più bonus da raggiungere difficilmente. Il presidente dovrà fare uno sforzo maggiore sulla parte fissa per convincere il ragazzo”.