Insigne, oggi test decisivo al San Paolo: il piano di Gattuso per il Barcellona

Insigne, oggi test decisivo al San Paolo: il piano di Gattuso per il Barcellona

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma sulle condizioni di Lorenzo Insigne

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
insigne infortunio

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma sulle condizioni di Lorenzo Insigne. Esame medico, nuova ecografia. Il capitano azzurro ha svolto terapie, parte del lavoro in palestra e parte in campo con la squadra, come recita il comunicato del club.

Insigne, il dolore è sparito

insigne barcellona infortunio
Infortunio di Lorenzo Insigne (Getty)

L’edema osseo è sparito, oggi si capirà se dell’infiammazione all’adduttore non c’è più traccia. Il dolore, in ogni caso, è sparito. Ma gli accertamenti clinici daranno il verdetto, assieme al test al San Paolo di questa mattina. È chiaro che il Napoli anti-Barcellona è costruito tenendo conto della presenza di Insigne: perché fin dal primo bollettino l’ottimismo ha regnato sovrano su tutti. Cauto il dottor Canonico, ma Insigne ha fin dal primo istante rassicurato il suo agente, Pisacane che ancora ieri ha dato segnali confortanti.

I piani di Gattuso

A questo punto solo un imprevisto può scombinare i piani di Rino Gattuso. L’assenza eventuale di Insigne davvero potrebbe mandare all’aria il progetto tattico che l’allenatore azzurro ha pronto per il Camp Nou. Ma all’idea di fare a meno di Lorenzo, eventualmente, comincerà a pensarci su nel pomeriggio. Negli ultimi trenta metri Gattuso punterà sempre e solo al tridente. Se può farlo Lorenzo meglio, altrimenti ci si può arrangiare tranquillamente con Elmas, che viene considerato da Gattuso la vera alternativa al talentuoso numero 24 azzurro. Improbabile che tocchi a Lozano, ancor meno che possa essere dirottato Politano da quel lato.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy