Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Ballotta: “Serviva solo un po’ di fortuna, Insigne vuole lasciare con lo Scudetto”

ROME, ITALY - FEBRUARY 27: Lorenzo Insigne of Napoli celebrates after scoring the first goal of Napoli during the Serie A match between SS Lazio and SSC Napoli at Stadio Olimpico on February 27, 2022 in Rome, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Marco Ballotta, ex portiere, è intervenuto ai microfoni di 1 Station Radio per parlare del Napoli

Francesco Melluccio

Marco Ballotta, ex portiere di Lazio ed Inter, è intervenuto ai microfoni di 1 Station Radio per parlare della vittoria del Napolia Roma di domenica. Inoltre, si è parlato ovviamente anche dello scontro diretto con il Milan di domenica sera, che potrebbe valere una fetta di scudetto.

Le parole di Marco Ballotta su Napoli-Milan e la vittoria dell'Olimpico

 Foto SSCN

Di seguito le parole di Marco Ballotta, ex portiere, sul Napolie sulla stagione della Lazio di Sarri.

"Penso che qualcosa possa mancare alla Lazio, ha preso gol all'ultimo minuto. Sono segnali, non è ancora la squadra che Sarri vuole vedere. E' un anno di transizione, la società non è intervenuta sul mercato per accontentarlo nelle sue piccole richieste. Dal prossimo anno si vedrà la vera Lazio, ma è indubbio che debba lottare per un posto in Europa".

Sul Napoli primo in classifica

"Devono puntare allo Scudetto, se non lo puntano ora non so quando potrebbero farlo. Senza competizione europea può essere più avvantaggiata, ma serve anche un po' di fortuna come con la Lazio. Vincere all'ultimo minuto ti ha portato due punti in più ed è un segnale che può dire qualcosa. E' una finale a tre, è bellissimo, conteranno anche gli scontri diretti ed ora il problema Covid sembra sia finito. Questo rush finale è tutto da vedere, è affascinante e tutte e tre possono arrivare in fondo.

Insigne? Giocherà alla morte e darà qualcosa di più per lasciare un ricordo importante. Tanto di cappello se dovesse vincere lo Scudetto, è il capitano, penso sia il primo a dare di più rispetto agli altri. La vittoria contro la Lazio è stata determinante per il morale dopo la sconfitta contro il Barcellona".

Su Napoli-Milan

"Sono partite che valgono doppio, ne potrebbe giovare l'Inter che ha una partita in meno. Se vincesse domenica i nerazzurri potrebbero avere un piccolo vantaggio che potrebbe essere già importante. E' una gara che vale molto di più di tre punti, sono queste le sfide che fanno la differenza".