Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimissime calcio napoli

Bagni: “Jorginho non doveva battere il rigore. Vi dico come finirà Inter-Napoli”

Salvatore Bagni (Photo by Gabriele Guerra / Iguana Press/Getty Images)

L'ex calciatore, Salvatore Bagni, oggi dirigente, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest'oggi a Radio Marte sui temi attuali in casa azzurra

Tony Sarnataro

 L'ex calciatore, Salvatore Bagni, oggi dirigente, ha rilasciato alcune dichiarazioni quest'oggi a Radio Marte sui temi attuali in casa azzurra. A seguire le sue principali parole.

Le parole di Bagni

 Salvatore Bagni (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

"Un rigore di Beccalossi mi fece arrabbiare. Il rigorista era Bini, Muller tirò in curva, nello spogliatoio ho fatto di tutto e di più. Ovviamente abbiamo litigato, arriviamo al martedì: multa per Muller e per me, io stracciai la multa. Andiamo a fare riscaldamento e né Beltrami né Mazzola dissero nulla, però mi chiesero perché ero a 100 metri. Dissi che non ero in condizione...Mi tolsero subito la multa!

Rigore di Jorginho? Purtroppo ha calciato in modo diverso, tirando forte e alto. Mai si era visto un rigore suo così. Non era tranquillo, non era lui. Si è notato dal tiro che ha fatto. Poteva tirarlo qualsiasi giocatore, non lui. Il Napoli deve riprendersi nel rendimento, che è stato un po' più basso. Deve recuperare fiato per essere il Napoli che si era visto, ha giocato bene a calcio. Sono convinto che il Napoli contro l'Inter dovrà fare la partita e se contro il Napoli non fai la partita vai in difficoltà. Per me vince il Napoli 2-3".