Auriemma: “Osimhen è caduto male perché stremato, il Napoli ha commesso un grave errore…”

di Giuseppe Canetti

Raffaele Auriemma, ai microfoni di Radio Marte, ha detto la sue sulle ultime vicende di casa Napoli. Il giornalista si è soffermato particolarmente sull’infortunio di Osimhen e sull’emergenza del reparto offensivo azzurro. Di Seguito le sue parole.

RESTA AGGIORNATO SUL CALCIO NAPOLI

Auriemma: “Un errore regalare Llorente all’Udinese”

Foto by Getty

Ecco quanto dichiarato da Auriemma su Radio Marte:

“Osimhen è caduto male a causa del fatto che era stremato, non ce la faceva più. Se il Napoli avesse a disposizione l’organico al completo, Victor giocherebbe soltanto spezzoni di partita. Invece, è stato gettato nella mischia per estrema necessità. Il nigeriano sarà out contro il Granada e, quasi sicuramente, nel derby con il Benevento. È un grave problema! Il Napoli avrebbe potuto evitarlo non cedendo Fernando Llorente, che è stato letteralmente regalato all’Udinese. Il club ha commesso una grande leggerezza. Se ci sono problemi in attacco ed hai deciso di aprire un contenzioso con Arkadiusz Milik, non puoi regalare lo spagnolo. Troppe cose stanno andando per il verso sbagliato in questa stagione. Chi stava fisicamente meglio è stato costretto a giocare ogni tre giorni, ed inevitabilmente sono arrivati gli infortuni di carattere muscolare”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy