Gattuso: “Ci siamo fatti due gol. Troppe chiacchiere, voglio concentrazione”

Gattuso: “Ci siamo fatti due gol. Troppe chiacchiere, voglio concentrazione”

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Gattuso

Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di DAZN nel post partita di Atalanta-Napoli. Gli azzurri hanno perso a Bergamo, interrotta la striscia positiva di 5 vittorie consecutive. Le parole del mister.

Gattuso: “Troppe chiacchiere. Ci siamo fatti due gol”

 

Gattuso
Gattuso dopo Atalanta-Napoli

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

Due gol fatti da soliL’Atalanta non è partita a mille. Abbiamo chiacchierato e ci siamo fatti due gol: troppi errori. Sono molto arrabbiato, se vedete i numeri l’Atalanta ha fatto poco e noi abbiamo creato tanto. Troppe chiacchiere, dovevamo fare le cose in modo migliore. Ai miei attaccanti chiedevo qualità: uscivamo bene ma sbagliavamo negli ultimi 20/25 metri. Non ero contento a fine tempo, abbiamo sbagliato molto qualitativamente.

Calo di concentrazione – Ci può stare l’errore. Io mi arrabbio dopo l’errore, abbiamo perso troppe energie per chiacchiere con arbitro e guarda linee. Non mi è piaciuto l’atteggiamento: non devono mollare, abbiamo altre 9i partite in Serie A e una in Champions. Non voglio cali comportamentali, non voglio che si lamentino.

Barcellona e futuroPrima del 7/8 agosto non si gioca contro di loro. Dobbiamo arrivarci bene, lavorare bene e preparare bene i match. Oggi non ricordo un primo in porta dell’Atalanta: oggi sono molto arrabbiato, perché la partita l’abbiamo buttata.

FocusNon posso pensare al Barcellona. Noi dobbiamo lavorare sulla mentalità e queste partite possono aiutarci molto: dobbiamo correggerci, perché non possiamo regalare nulla a nessuno. Io non ho ricevuto nessun regalo nel calcio. Oggi non è importante essere a 15 punti dal quarto posto, ma lottare sempre.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy