Ancelotti in conferenza: "Nessun dramma, sono contento. Vogliamo il primato. Insigne? Scelta mia"

Ancelotti in conferenza: "Nessun dramma, sono contento. Vogliamo il primato. Insigne? Scelta mia"

Carlo Ancelotti ha analizzato il deludente pareggio di Genk nella seconda gara di Champions League

di Salvatore Amoroso, @sonosal_amoroso

Il Napoli pareggia, deludendo, 0-0 alla Luminus Arena contro il Genk. Gli azzurri si portano a 4 punti in classifica nel Girone E di Champions League. Carlo Ancelotti ha analizzato la gara in conferenza stampa:

Ieri ha parlato di un Napoli in sofferenza, è soddisfatto?Sono soddisfatto, si poteva fare meglio. Dal punto di vista dell’attenzione e dell’applicazione e nonostante si poteva fare qualcosa in più è andata bene ma tutto sommato la prestazione è stata buona“.

Insigne in tribuna?Poco brillante in allenamento e ho preferito tenerlo fuori per preservarlo in vista della prossima partita“.

Il pareggio vanifica un po’ l’impresa con il Liverpool? Qual è l’obiettivo?Arrivare primi. La Champions League è questa, non è un passo falso. Ci prendiamo questo punto ma sappiamo che vincere in trasferta è difficile. Potevamo fare qualcosa in più ma la prestazione è stata positiva“.

Lozano e Milik come li ha visti?Milik ha avuto le sue ooportunità, Lozano ha verticalizzato bene ma non sempre ci siamo riusciti. Li ho visti bene in coppia“.

Più deluso o arrabbiato?La squadra ha fatto cià che ha chiesto? “Nè deluso né arrabbiato. Si sarebbe potuto finalizzare meglio ma purtroppo non ci siamo riusciti. Il girone non si complica con questo risultato“.

I tre pali ti lasciano rimpianti?Sì, qualche rimpianto c’è. Ma finiscono nel momento in cui c’è il rammarico che si poteva vincere e non ci siamo riusciti. Pareggiare non è un dramma“.

C’è qualcosa che manca al Napoli?Non c’è la continuità che è richiesta per questo tipo di partite ma questo è normale. In Europa l’intensità aumenta. A livello fisico la squadra sta bene, dobbiamo migliorare in alcune situazioni“.

Mario Rui cosa ha?Un problema alla coscia ancora da valutare”.

Insigne fuori per scelta tecnica?“.

Vi hanno sorpreso stasera?No, non ci hanno sorpreso, hanno giocato bene. Hanno usato il contropiede”.

Ci si aspetta una reazione rabbiosa in campionato, sarà così?E’ una visione apocalittica. Non dobbiamo recuperare. Se il Salisburgo non batte il Liverpool avremo tre punti sul Liverpool e non sarebbe male. In campionato vogliamo recuperare terreno sulle prime due”.
Redazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy