Alvino: "Ancelotti è inattaccabile. Insigne in tribuna? Messaggio netto di Carlo"

Alvino: "Ancelotti è inattaccabile. Insigne in tribuna? Messaggio netto di Carlo"

Ecco quanto dichiarato dal giornalista sportivo

di Claudia Vivenzio

Carlo Alvino, giornalista sportivo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di TV Luna durante la trasmissione di “ADL L’autentico”:

NAPOLI-CAGLIARI – “Credo che la mazzata psicologica di Napoli-Cagliari, sia stata una mazzata pesantissima per i partenopei. Anche le prove incolori di Torino e Genk sono figlie di quella sconfitta”.

ANCELOTTI – “Per me non bisogna mettere minimamente bocca su Carlo in quanto il Napoli poteva prendere qualsiasi altro allenatore come un Giampaolo oppure un altro blasonato e non avrebbe fatto quanto compiuto l’anno scorso. La passata stagione gli azzurri si sono piazzati al secondo posto dalla seconda giornata e hanno mantenuto tale posizione fino alla fine. Non si può e non soprattutto non si deve dire nulla contro Ancelotti”.

INSIGNE – “Io non credo che Lorenzo e Ancelotti abbiano avuto un alterco. Credo ci sia stata un confronto magari anche con toni accesi ma che si siano poi chiariti. La scelta di Carlo di mandare il capitano in tribuna lo vedo anche come un messaggio per tutto il resto il gruppo, per far capire chi comanda”.
Redazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy