Allan, giudizi impietosi per lui: "Tanta confusione. Gara senza personalità"

Allan, giudizi impietosi per lui: "Tanta confusione. Gara senza personalità"

I quotidiani questa mattina commentano negativamente la prestazione del centrocampista brasiliano

di Redazione

Tra i peggiori in campo col Genk, oltre a Milik e Lozano, c’è anche Allan, lontano da quelle che erano le prestazioni a cui ci aveva abituato lo scorso anno. Ecco come commentano i quotidiani questa mattina la sua gara:

Voto 4.5 per La Gazzetta dello Sport: “Perde un pallone sanguinoso e per fortuna salva Meret. Scivola nel finale e Hagi grazia il Napoli. In mezzo tanta confusione”.

Voto 5 per il Corriere dello Sport: “Due leggerezze che rischiano di diventare sanguinose e una serata a soffrire, senza la personalità che in genere gli appartiene”.

Voto 4.5 sul Mattino: “Una palla persa a due passi dall’area di rigore che ancora sanguina. Dal punto di vista della costruzione non si lascia notare né per lucidità né per accuratezza nei passaggi”.

Redazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy