Agostinelli: “Napoli, troppe assenze. Però non si può uscire contro il Granada”

di Giovanni Montuori

A Radio Marte, nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete”, è intervenuto Andrea Agostinelli, ex allenatore del Napoli, che ha parlato della situazione in casa azzurra dopo la sconfitta con l’Atalanta ed in vista della sfida con il Granada. Di seguito le sue parole.

Agostinelli sul Napoli e sulla sfida col Granada

Sulla situazione del Napoli:

“Non mi è mai capitato di avere così tanti giocatori fuori nello stesso momento. Quando mancano 2-3 giocatori è ok ma quando ne mancano 9 o 10 mi sembra semplicistico accusare per forza. Vorrei vedere le altre squadre con tutte queste assenze. Detto questo, si poteva fare di più. Forse alcuni giocatori sono stati anche sopravvalutati. In questo momento le cose non sono semplici”.

Su Napoli-Granada:

“Una partita importante più di quanto si possa pensare, chi andrà in campo dovrà superare il turno perché non si può uscire contro il Granada”

Sul centrocampo del Napoli:

“Gli azzurri creano tanto ma quando la palla la prendono gli altri fanno male. Perché non bloccare di più gli esterni e dare una mano a centrocampo? Bakayoko? Non serve solo l’esperienza ma pure la forza di fare le cose”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy