Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serieb

Bari, De Laurentiis: “I bimbi vestivano maglie di Juve, Inter e Milan. Ora la nostra”

Luigi e Aurelio De Laurentiis (Photo by Stefania M. D'Alessandro/Getty Images for RFF)

Luigi De Laurentiis ha rilasciato alcune dichiarazioni, soffermandosi anche sulla promozione in Serie B del Bari

Domenico D'Ausilio

Luigi De Laurentiis, presidente del Bari, ha rilasciato alcune dichiarazioni, riportate da TuttoBari, a margine della presentazione del nuovo sponsor soffermandosi anche sulla promozione in Serie B.

Bari, Luigi De Laurentiis sul nuovo sponsor

 (Photo by Stefania M. D'Alessandro/Getty Images for RFF)

"Sono felice e orgoglioso. Il gruppo Casillo diventa main sponsor del Bari, un'eccellenza mondiale e soprattutto locale. Insieme porteremo in alto i valori in cui crediamo. Aggiungiamo oggi un altro step in più. È un contratto importante, pluriennale, il più grande firmato dal Bari ad oggi. Inizieremo ad avere il marchio Casillo sulla prima maglia dalla gara con l'Avellino. Fino ad oggi abbiamo cercato di mettere il più bel vestito senza indebitarci, anche se l'abbiamo in parte fatto. In questi anni abbiamo raggiunti tanti traguardi, tra il museo e le tante scuole calcio affiliate. Quando sono arrivato i bambini erano vestiti di Juventus, Inter, Milan. Oggi, invece, vedo tanti bambini con i colori biancorossi. Il nostro obiettivo è far riavvicinare il calcio ai tifosi e le famiglie".

Sulla promozione in Serie B

Sul campionato: Il momento più difficile quando siamo arrivati a meno quattro dalla seconda. Ho iniziato a vedere i fantasmi e non dormivo più la notte. Avevamo perso qualcosa in quel periodo, su tutti l'assenza di Botta, forse un po' di spessore. Questi incubi sono passati grazie alla qualità del mister e dell'allenatore. Il merito va a Mignani, soprattutto quando ci sono state divergenze con qualche giocatore. Mignani ha mantenuto la barra dritta per tutto il campionato. Merita 10 e lode. Chi non ha retto nel mercato di gennaio se ne è andato. La testa è già all'Avellino".

tutte le notizie di