Barbano sulla corsa Champions: “Il Napoli può raggiungere la Champions. Juve? È imbarazzante”

di Edoardo Riccio

Quest’oggi, ai microfoni di Radio Marte, Alessandro Barbano ha rilasciato alcune parole sul Napoli. Il giornalista, infatti, ha parlato del percorso della squadra azzurra e anche del prossimo tecnico che siederà sulla panchina, citando Spalletti.

Barbano: “Spalletti è una figura complessa, difficile immaginarlo a Napoli”

( Images)

Di seguito le dichiarazioni del giornalista Barbano:

Sul Napoli e sulla classifica 

Se mettiamo a confronto la prestazione di ieri con quella precedente non si può che fare riferimento ai demeriti del Napoli. C’è stato anche un margine di sfortuna, così come una decisione su Osimhen che condiziona l’esito della partita. Certo è che contro il Cagliari la squadra non ha manifestato la stessa convinzione mostrata giorni prima. Questo ci sta, non tutte le squadre possono esprimersi sempre al massimo.

Il Napoli ha fatto una volata e ha avuto un momento di stallo che purtroppo è conciso con il fortunoso recupero della Juventus a Udinese. Non solo la Juventus non meritava la vittoria ma nemmeno il pareggio. Il calcio però è fatto di queste situazioni imprevedibili. Mancano ancora 4 partite e ci sono tutte le condizioni per la volata Champions”.

Sulla possibilità di un’eventuale crollo in zona Champions

La Juventus di ieri è una cosa imbarazzante, penso che sia la squadra in maggiore difficoltà. L’Udinese poteva vincere anche 3-0, quindi continuo a dire che la Juventus è la più in difficoltà. Però ha delle potenzialità tecniche superiori a tutte le altre, la bravura di Ronaldo sul secondo gol dimostra che questa è una squadra che anche quando gioca malissimo come a Udine può vincere. Il Milan ha limiti che ogni tanto evidenzia ma si è ripreso, l’Atalanta è una squadra forte e ci può stare di non vincere contro il Sassuolo. La Juve è la squadra, al momento, più in difficoltà“.

Sul prossimo tecnico del Napoli

Sicuramente si aspetta la fine della stagione. Non so se Juric sia vicino al gioco che il Napoli si attende, Spalletti è un personaggio particolare ed è difficile immaginare una coabitazione tra lui e De Laurentiis e se ci fosse sarebbe tumultuosa. Spalletti è un personaggio complesso, faccio fatica a immaginarlo a Napoli“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy