Serie A, cambiano le modalità di spostamento: nuove regole per i viaggi in treno, aereo e pullman

Serie A, cambiano le modalità di spostamento: nuove regole per i viaggi in treno, aereo e pullman

di Sabrina Uccello
Lega Serie A Coppa Italia

Tante novità coinvolgeranno la Serie A, qualora dovesse ripartire, per garantire massima sicurezza negli spostamenti e nei vari match. SportMediaset presenta un riassunto di quanto accadrà. In particolare modo, ci sono delle specifiche da considerare per i viaggi a seconda che siano in pullman, treno o aereo.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUI CONTRATTI IN SERIE A

Se si viaggia in pullman, infatti, si eviteranno soste e la squadra sarà distribuita in due veicoli diversi, di modo tale da poter garantire il distanziamento interpersonale. In treno, invece, si occuperà una carrozza esclusiva, che sarà igienizzata prima che cominci il tragitto. La Polizia ferroviaria si occuperà di garantire il percorso idoneo, onda evitare contatti con altri passeggeri. Nel caso in cui, invece, si prediligano i viaggi aerei, si utilizzeranno charter e non voli di linea. L’imbarco avverrà dal sottobordo direttamente dal pullman per evitare l’attraversamento dell’aeroporto.

Le altre direttive per i viaggi in Serie A

Serie A viaggi
Serie A contratti

In generale, si utilizzeranno sempre scale e non ascensore. Le camere saranno singole e tutte ubicate in una zona “esclusiva” dell’hotel, con una persona di riferimento a occuparsi che nessuno intralci la zona. Infine, ci sarà sempre il controllo della temperatura e la sala mensa prevederà un sistema di distribuzione individuale del cibo senza assembramenti e contatti con il personale della cucina e dell’hotel.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy