Repubblica – Serie A, riapertura stadi: si tratta per l’ultima di campionato. I dettagli

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
serie a stadio maradona

La Lega Serie A tenta il colpo e da tempo chiede che per la chiusura del campionato, il weekend del 15-16 maggio e domenica 23, possa esserci la parziale riapertura degli stadi. Del resto per la finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus, il 19, ci sarebbe già l’intenzione. Annunciata dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa dopo un confronto con il ministro Roberto Speranza e il CTS, di dare il via libera all’ingresso del 20% degli spettatori. Per il Mapei Stadium di Reggio Emilia, dove si svolge la gara, significa quattromila persone. Devono avere tutte titolo per il “green pass”, cioè essere vaccinate, aver avuto la malattia o aver fatto il tampone nelle 24 ore precedenti.

LE ULTIME SUL RITIRO DEL NAPOLI

Serie A, riapertura stadi per il finale di campionato

Vaccino calciatori
Stadio Diego Armando Maradona (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Riguardo al campionato, è stata chiesta la riapertura degli stadi nelle ultime due giornate per far sì che ogni squadra giochi una partita sul suo campo. Sembra però impossibile che arrivi il via libera alla penultima, mentre sull’ultima ci sono alcune chance. L’esecutivo è disponibile a permettere l’ingresso a mille persone per impianto, ma Lega e FIGC preferirebbero il calcolo basato sulla percentuale di spettatori. La questione è comunque complicata. Il CTS al momento non sembra molto favorevole a dare l’ok alle richieste dalla Lega sulla Serie A. Oggi Costa discuterà con Dal Pino. La sensazione, comunque, è che alla fine una parola arriverà anche dalla presidenza del Consiglio. A giocare a favore del 20% degli spettatori sugli spalti nell’ultima giornata c’è il fatto che la data è successiva a quella della sfida tra Atalanta e Juve, quando verrà rodata l’organizzazione. Il campionato, inoltre, potrebbe essere una sorta di prova generale per gli Europei.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy