Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Salernitana, primo crollo casalingo per Colantuono: l’Empoli ne fa 4 all’Arechi

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Pessimo esordio per Colantuono alla guida della Salernitana: di buono c'è solo un autogol e un po' di fievole grinta. I granata giacciono a fine classifica a soli 4 punti in 9 partite

Mattia Fele

La Salernitana di Colantuono crolla clamorosamente (più o meno) in casa contro l'Empoli. I toscani si stanno ancora una volta dimostrando come una bella sorpresa, giocando un calcio offensivo e propositivo - ma soprattutto organizzato - con giocatori tecnici e con buone qualità di palleggio. Diverso il diktat dato evidentemente ai calciatori granata, sempre fuori da un gioco europeo e moderno e rinchiusi all'interno di certezze che al momento stanno anche sgretolandosi man mano. L'avvento del nuovo tecnico avrebbe forse dovuto dare una spinta diversa, ma poco poteva essere preteso (d'altronde, Colantuono non allena da diversi anni ndr).

 

Serie A, la Salernitana crolla ancora in casa: Empoli strepitoso

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Altra brutta uscita della Salernitana tra le mura dell'Arechi: i padroni di casa hanno subito 4 gol contro l'Empoli, una squadra organizzata ma pur sempre di livello simile a quello dei campani di Colantuono. Il primo tempo è stato un vero incubo: sotto di ben tre reti dopo soli 13', la Salernitana si è ritrovata completamente annichilita dagli avversari. Un po' meglio la seconda frazione, con qualche tentativo di ripresa e due gol (di cui uno è autorete, ndr) siglati ad inizio tempo. Non abbastanza però per minare il dominio empolese, nonostante un buon cuore e tanta grinta (sarà questo il plus aggiunto dal nuovo tecnico?). I granata giacciono sempre più - giustamente, ad onor del vero - sul fondo della classifica di Serie A.