Roma, Fonseca: “Smalling mi ha sorpreso, vorrei che restasse”

Roma, Fonseca: “Smalling mi ha sorpreso, vorrei che restasse”

di Francesco Melluccio
Roma, Fonseca su Diawara e Politano

Paulo Fonseca, tecnico della Roma, in una lunga intervista rilasciata ai microfoni di “A Bola”, ha parlato del difensore Chris Smalling, in prestito ai giallorossi dal Manchester United. Inoltre, l’allenatore, ha parlato anche della possibilità vi vedere un giocatore portoghese alla Roma.

Fonseca

LE PAROLE DI PAULO FONSECA

“Smalling mi ha sorpreso. Non aveva mai giocato al di fuori dall’Inghilterra ed è arrivato in un campionato molto esigente dal punto di vista tattico, dove un dettaglio fa la differenza. Chris si è ambientato rapidamente. È un ragazzo straordinario, molto intelligente. Ha caratteristiche che apprezzo molto nei centrali. È veloce, e quasi imbattibile nell’uno contro uno. Ha grandi capacità di lettura di gioco e di anticipo. È stato molto importante per la nostra squadra. Se è possibile io vorrei che restasse”.

ARRIVERA’ UN PORTOGHESE?

“Secondo la stampa, mi piacerebbe molto. L’ultimo che hanno accostato è stato Tiquinho Soares. Per il momento, comunque, non penso ad alcun giocatore del campionato portoghese”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy