Riapertura stadi, sì anche da Veneto e Lombardia: Spadafora si riunisce con le regioni

di Sabrina Uccello
nazionale under21

Si va verso la riapertura degli stadi per circa 1000 tifosi, ormai in quasi tutte le Regioni. La prima a prendere la decisione è stata ieri l’Emilia Romagna, che apre il Tardini per Parma-Napoli. Successivamente si è unito il Veneto con la Lombardia. Decisioni in parte autonome, che hanno generato la necessità di una riunione politica con i vari ministri.

Dalle 17:30 si trovano riuniti Spadafora, Speranza e Boccia con i rappresentati delle varie Regioni per ragionare sulla capienza dei vari stadi e sul protocollo da seguire. Il Governo corre ai ripari, come riferisce La Gazzetta dello Sport, per evitare il caos dell’autogestione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy