Prandelli: “Voglio una squadra che tenga sempre il possesso. Per le mie idee ci vorrà tempo”

di Mattia Fele
Prandelli

Cesare Prandelli, tornato alla Fiorentina dopo tante stagioni di inattività, ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia di Fiorentina-Benevento, gara che si giocherà domani 22 novembre 2020. Focus di Prandelli lo stato di forma dei suoi calciatori.

LEGGI LE ULTIME DI FORMAZIONE SU NAPOLI MILAN

 

Le parole di Prandelli

Prandelli
(Photo by Getty Images)

“Domani vorrei vedere una squadra voglia di vincere e con idee con la palla fra i piedi. Non si potrà pretendere un’idea precisa per i primi tempi poiché per costruire dei princìpi di gioco ci vuole tempo. Ho trovato giocatori disponibili, i nazionali sono arrivati e sono ben motivati. Al mio ritorno alla Fiorentina ho trovato una società unita, con un ambiente particolarmente professionale. Barone, Pradè e tutti gli altri elementi della società sono decisi e determinati”.

Su Pulgar.
“Pulgar è un elemento che mi piace molto, con buone geometrie e temperamento. Sarà importante per questa squadra alla lunga. Ho cercato di coinvolgere tutti i giocatori che ho a disposizione. Ma certamente vi dico una cosa: il fatto di avere tanti giocatori bravi mi permetterà di variare la formazione anche durante la partita. In questo avranno un importante ruolo le cinque sostituzioni. 

SEGUICI ANCHE SU TWITTER CLICCANDO QUI 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy