Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Juve, Nedved: “Siamo nati per vincere. I punti persi? È anche ‘colpa’ di CR7”

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - MAY 12: Pavel Nedved, Vice President of Juventus looks on prior to the Serie A match between US Sassuolo and Juventus at Mapei Stadium - Città del Tricolore on May 12, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors.  (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni ai microfoni di DAZN

Claudia Vivenzio

"Siamo stati abbastanza destabilizzati dall’addio di Cristiano all'ultimo minuto" - così esordisce il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, pre Lazio-Juventus ai microfoni di DAZN.

Juve, Nedved: "L'obiettivo è vincere, siamo nati per questo"

 (Getty Images)

Di seguito l'intervista di Nedved:

I bilanci si fanno alla fine. Abbiamo perso qualche punto, ha influito la partenza di Ronaldo all’ultimo minutoLa squadra era abbastanza scossa perché abituata a giocare con uno che faceva 30 gol a stagione. Poi si è trovata senza e Allegri ha dovuto sistemare la squadra. Ci è riuscito o ci sta riuscendo piano piano, qualche punto però l’abbiamo perso”.

Sugli obiettivi della Juventus 

L’obiettivo non è solo la Champions, ma anche arrivare più in alto possibile in campionato, oltre ovviamente Coppa Italia e Supercoppa. Qui si cerca sempre la perfezione, ma è difficile da raggiungere. La Juve è nata per vincere, la Juve deve vincere. Da un anno a questa parte stiamo ricostruendo la squadra. Non abbandoneremo mai la voglia di vincere e resta l'obiettivo di questa società”.