Mourinho alla Roma, il retroscena dell’incontro segreto svelato da Gianluca Di Marzio

di Domenico Riemma
Mourinho Tagliavento

E’ di oggi la notizia dell’approdo di Josè Mourinho sulla panchina della Roma dalla prossima stagione. Una decisione, quella della dirigenza giallorossa, che ha colti tutti di sorpresa.

Mourinho alla Roma, il retroscena dell’incontro segreto svelato da Gianluca Di Marzio

(Photo by Justin Setterfield/Getty Images)

A svelare alcuni retroscena della trattiva il noto e autorevole esperto di mercato Gianluca Di Marzio sul suo sito ufficiale: “L’apertura è stata immediata. “Parliamone”. E da quel giorno di metà aprile è nato tutto. Con le prime aperture del portoghese, accolte con entusiasmo e quasi incredulità della Roma. E la famiglia Friedkin in primis non pensava fosse possibile un assalto a Mourinho. Ma dalla sponda portoghese dell’allenatore la sfida è subito piaciuta. Da quel momento le bocche di tutti si sono cucite. Pochissimi a sapere, nessuno a parlare. Da Trigoria al Portogallo. Troppo grande l’affare, troppo importante mantenere comunque la serenità a Trigoria per la squadra e per Fonseca”.

L’incontro a Londra

Mourinho

Ricevuto il placet c’è stato l’incontro faccia a faccia a Londra tra la proprietà, Tiago Pinto proprio a casa di Mourinho. Riunione che ha visto tutte le parti allineate fin da subito sul progetto sostenibile, sulla costruzione di una squadra che vorrà essere vincente. Niente “instant team”, niente calciatori fuori budget, ma un cammino insieme con una leadership assoluta. In una piazza rispettata e conosciuta dal portoghese, elettrizzato e stimolato dalla sfida giallorossa”.

SEGUI CALCIONAPOLI1926 SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy